Ferrara: “Il Napoli prima dello stop era in forma, deve ripartire da lì. Gattuso grande uomo e grande tecnico”

Ciro Ferrara, intervistato da Il Mattino, ha espresso il suo parere sulla possibilità di riprendere i campionati. Inoltre, l’ex difensore ha parlato della rinascita del Napoli sotto la guida tecnica attenta di Gattuso, che si è dimostrato un ottimo allenatore, non solo per la sua grinta.

Le parole di Ferrara

Ciro Ferrara
Ciro Ferrara (by Getty Images)

SEGUICI SU INSTAGRAM PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

“Se fosse possibile dopo questo brutto periodo riprendere già a fine maggio si potrebbe portare a termine la stagione giocando a giugno e luglio: partendo con gli allenamenti a inizio maggio tre settimane di preparazione basteranno per tornare in condizione”.

Il Napoli deve ripartire dall’ultimo periodo precedente allo stop. Con Gattuso, la squadra è letteralmente rinata, ha riacquistato fiducia ed è cambiata molto. La squadra stava bene anche esteticamente rendeva al meglio. Atleticamente è importante alla ripresa avere gli stessi livelli. Si deve ripartire da Rino, è un allenatore che fa molto bene e sa come mettere le sue squadre in campo. Non mette in campo solo una squadra aggressiva, non trasmette solo le sensazioni del suo grande passato da calciatore, ma idee importanti: è bravo da un punto di vista tecnico-tattico e per il modo in cui riesce a gestire il gruppo.

Poi dal punto di vista umano semplicemente è fantastico. Lo conosco benissimo, e ci siamo affrontati diverse volte. Il periodo migliore è stato quello dei mondiali 2006 per noi. Io ero nello staff di Lippi, siamo arrivati ad un risultato unico ed è stato anche grazie alle sue prestazioni”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy