Eto’o: “Messi come un figlio, resterà al Barça. Prima o poi Xavi allenerà i blaugrana”

Samuel Eto’o, ex attaccante del Barcellona e dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di TycSports per parlare della crisi dei blaugrana e della sconfitta con il Bayern Monaco per 8-2. Inoltre, il camerunense, ha parlato del futuro di Lionel Messi e del fatto che potrebbe lasciare la Spagna dopo una carriera intera, dopo record e palloni d’oro. Eto’o si è anche soffermato su Ronald Koeman, che molto probabilmente sarà il nuovo allenatore del Barcellona.

LE PAROLE DI SAMUEL ETO’O

Queste le parole dell’ex attaccante del Barcellona Samuel Eto’o: “Messi è come mio figlio. Lo amo tanto e voglio sempre il meglio per lui. Il Barcellona è Messi. Se dovesse decidere di andarsene, sarà difficile trovare un nome simile. La fortuna che abbiamo a Barcellona è quella di avere il miglior giocatore di tutti i tempi e dobbiamo fare di tutto perché finisca la sua carriera a Barcellona.

Koeman? Se il consiglio di amministrazione decide di puntare su di lui, gli augureremo buona fortuna. Conosce l’ambiente e questo basta. Ha dimostrato di avere le qualità per essere l’allenatore del Barcellona. Ad un certo punto, Xavi finirà sicuramente per allenare il Barcellona. Tanti ex giocatori sono ottimi allenatori: Víctor Valdes, Rafa Márquez, Giovanni Van Bronckhorst, Gaby Milito. Penso che Gaby sarà uno dei migliori allenatori del mondo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy