GdS – Di Lorenzo imprescindibile per il Napoli e per Gattuso: è suo il record di minuti giocati

Sono tanti i calciatori di cui il Napoli non può fare a meno. Dati alla mano, però, quello che appare indispensabile è il terzino partenopeo, Giovanni Di Lorenzo. Lo dicono i numeri riportati dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. L’esterno, arrivato dall’Empoli nella finestra estiva di mercato, ha giocato 25 partite in maglia partenopea per un totale di 2250 minuti. Un vero record per il giovane calciatore che si è rivelato un vero successo del ds Cristiano Giuntoli.

Le qualità

Di Lorenzo decisivo

Il calciatore è stato il primo colpo del mercato estivo dei partenopei per una cifra molto bassa ovvero 10 milioni di euro. Un valore che si potrebbe dire oggi triplicato. Come riporta il quotidiano, infatti, la sua valutazione sfiora i 30 milioni. Un valore aumentato per la grande importanza che il calciatore possiede in campo.  Soprattutto per la sua duttilità Di Lorenzo sa, infatti, alternare le due fasi ovvero spinta e difesa. Ma non solo. Il calciatore è stato fondamentale in una parte importante della stagione in quanto è stato schierato al centro della difesa quando la squadra era in vera emergenza. Ovvero quando erano contemporaneamente assenti sia Koulibaly che Maksimovic. Il calciatore è sceso in campo accanto al greco Manolas e non ha certo, o almeno non del tutto, fallito le aspettative.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy