De Paola: “Giusto che il Napoli si concentri sul campionato. Giacomelli non aiutato dal Var. Su Pirlo vi dico la mia”

Il Napoli vola in campionato, ma zoppica in Europa. La Juventus è in crisi e si interroga sull’efficacia di Pirlo. Intanto tiene banco la questione arbitrale, con gli errori di Giacomelli e il mancato utilizzo della Var. Paolo De Paola, ex direttore del Corriere dello Sport, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, ha detto la sua riguardo tali tematiche.

Paolo De Paola, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, ha detto la sua sulle principali vicende del calcio italiano:

Giacomelli è stato disastroso, non aiutato dal Var, compensando con compensazioni assurde. Quella di Lozano non era rigore, lo aveva perso quel pallone. Non si danno più quei rigori, lo ha detto anche Rizzoli. Gli arbitri devono valutare la disponibilità del pallone, la penso così. Il Napoli ha vinto con merito, il Benevento ha impostato bene la partita, ma è venuto meno rispetto alla qualità ed alla forza del gioco del Napoli. Pirlo un Maestro? Io mi accontento di poco: quella prima gara con la Samp si è visto qualcosa in termini di coraggio, qualcosa non va in difesa, con Bonucci e Chiellini. Bonucci se lo lasci da solo qualche disastro te lo combina. Mi riservo di dire se Pirlo è un Maestro o meno. Brutalmente, dico che il Napoli può non metterci un impegno severo in Europa League, per avere speranze di vincere il campionato, anche perché quest’anno ha anche una rosa ampia”.

seguici anche su Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy