De Magistris: “Riapriremo a Napoli il maggior numero di spazi, vi spiego cosa faremo per la movida”

Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ha pubblicato un video sulla sua pagina Facebook per spiegare la sua posizione sulla movida e la Fase 2. Queste le sue parole.

DE MAGISTRIS SULLA MOVIDA

De Magistris Napoli movida

“Il dibattito di questi giorni in Italia ha interessato gli assembramenti e la movida. Dobbiamo vedere qual è la soluzione migliore per evitare il rischio della diffusione del contagio. Allo stesso tempo, però, dobbiamo consentire la ripresa dei nostri territori. Secondo alcuni bisogna chiudere strade, chiudere aree, chiudere i locali a una certa ora. A nostro avviso, invece, non sono queste le soluzioni migliori. In questo modo, infatti, le persone si concentreranno tutte in alcune zone ed in alcuni orari. C’è il rischio che le città siano ancora più fuori controllo, più sporche, con prodotti da consumare che vengono acquistati prima e poi lasciati per strada.

La nostra idea è quella di aprire a Napoli il maggior numero di spazi possibili. I parchi, anche di sera. La Mostra d’Oltremare, l’Ippodromo di Agnano, le Terme di Agnano. Nei luoghi tradizionali della movida si ripristineranno gli orari di prima che ci fosse il Covid, in altri luoghi in cui c’è più spazio all’aperto e ci sono meno abitazioni si potrà stare e noi l’autorizzeremo anche per tutto l’arco della giornata, della sera e della notte.

Non è uno scandalo se si vedono le persone per strada. Napoli ha un milione di abitanti, le persone hanno il diritto di uscire ed è anche venuto il momento, con tutte le cautele, di cominciare la necessaria attività economica. Abbiamo tutte le carte in regola per costruire una visione di città che sappia coniugare il diritto alla salute, che metterei al primo posto, e tutti gli altri diritti costituzionali assolutamente rilevanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy