De Luca: “Per ora la movida non riprenderà. Oltre a Covid zero, lavoreremo per cafoneria zero”

Vincenzo De Luca, governatore della Regione Campania, nella consueta conferenza stampa del venerdì ha fatto il punto della situazione sulla diffusione del coronavirus e la riapertura.

Di seguito alcune delle sue dichiarazioni: “Noi ci stiamo muovendo, seguendo il modello della Campania. I principi sono tre: aprire tutto per sempre, tutelare la vita e dare una mano alla povera gente e alle imprese in difficoltà. Nell’ultima settimana siamo stati ordinati e semplici. Che i comportamenti più rigorosi venissero dal Sud e qualche elemento di ammuina venisse dal Nord, questo è un altro elemento di novità della crisi”.

L’unità nazionale secondo De Luca

De Luca Campania riaperture
De Luca Campania riaperture (Getty Images)

“La Campania si è dimostrata coerente. La Campania, quando si è parlato di autonomia differenziata, ha detto che in due casi andava mantenuta l’unità nazionale, ossia nel sistema sanitario e in quello formativo. La scuola è un luogo decisivo per formare la coscienza, sono convinto che tutte le regioni debbano gestire la sanità perché loro hanno salvato questo paese. La Campania ha difeso l’unità nazionale perfino contro l’orientamento del governo”.

I progetti di De Luca

“L’obiettivo è non avere più droga e pasticche in giro. E vogliamo anche cancellare la brutta abitudine di rincretinirsi con i superalcolici. Pratica, questa, che ogni fine settimana mandava in coma etilico decine e decine di ragazzi. Colpa di baristi che per guadagnare dieci euro in più in una serata non esitavano a vendere alcool ai minori. Intendiamoci: non voglio criminalizzare un intero settore. Ma occorreranno maggiori controlli. E dunque per ora la movida non riprenderà. Coglieremo l’occasione della sospensione dovuta al Covid per umanizzare questo fenomeno sociale di aggregazione. Oltre a Covid zero, lavoreremo per cafoneria zero. Una battaglia che mi auguro diventi mondiale: stop boor!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy