Coronavirus, trovati positivi due calciatori nella primavera della Roma

Dopo l’ordinanza del Presidente della Repubblica Giuseppe Conte, con il ritorno dell’obbligo alla mascherina in certi orari, cresce ancora di più la paura verso il Coronavirus. Una seconda possibile ondata ormai è realtà, i casi stanno crescendo in maniera smisurata e forse c’è il rischio di un secondo lockdown. Paura che cresce anche nel calcio, data la positività di molti calciatori in alcune squadre da diverse parti nel mondo. Per ultima, la Roma, precisamente la primavera: sono stati trovati infatti 2 ragazzi positivi al test per la rilevazione del Covid-19.

POSITIVI DUE CALCIATORI DELLA ROMA

Notizia che di certo non rassicura gli animi di tutti i calciatori che giocano in Italia, soprattutto perché ci sono squadre come l’Inter che sono ancora in corso per le Coppe europee. La positività dei due ragazzi della Primavera della Roma ha costretto i giallorossi a sospendere totalmente gli allenamenti. Decisione presa sino a lunedì 24 agosto, in modo da permettere l’isolamento. La Roma ha comunicato il tutto tramite un post sul proprio sito ufficiale. Di seguito le parole.

“AS Roma comunica che, in una delle regolari visite di controllo previste dal protocollo societario, due giocatori della rosa della Primavera sono risultati positivi a un primo tampone per la rilevazione del Covid-19.

I due ragazzi, che si trovano in isolamento domiciliare, sono attualmente asintomatici e faranno un nuovo controllo nelle prossime ore. 

Il Club ha già avvisato le autorità sanitarie competenti, oltre ad aver attivato le procedure previste dalla normativa. Compresa la sanificazione delle aree comuni e l’individuazione di tutti i soggetti entrati in contatto con i calciatori risultati positivi.

Le attività della squadra sono al momento sospese fino a lunedì 24 agosto e tutti i componenti del gruppo squadra saranno nuovamente testati nelle prossime ore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy