Coronavirus, il bollettino della Regione Campania di oggi 24 maggio

Coronavirus, il bollettino della Regione Campania di oggi 24 maggio. L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:

Positivi di oggi: 6
Tamponi di oggi: 3.360
Totale complessivo positivi Campania: 4.755
Totale complessivo tamponi Campania: 175.466

LEGGI ANCHE –> IL BOLLETTINO DELLA PROTEZIONE CIVILE DI OGGI

Coronavirus Campania, il bollettino di oggi 24 maggio

De Luca De Laurentiis
De Luca (Getty Images)

– Ospedale Cotugno di Napoli ha esaminato 390 tamponi di cui 1 risultato positivo;
– Ospedale Ruggi di Salerno ha esaminato 319 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise ha esaminato 305 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale Moscati di Avellino ha esaminato 149 tamponi di cui 2 risultato positivo;
– Ospedale San Paolo di Napoli ha esaminato 197 tamponi di cui 1 risultato positivo;
– Laboratorio dell’Azienda ospedaliera Federico II ha esaminato 182 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno ha esaminato 699 tamponi di cui 1 risultato positivo;
– Ospedale di Nola ha esaminato 341 tamponi, di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale San Pio di Benevento ha esaminato 39 tamponi di cui nessuno risultato positivo;​​
– Osp. di Eboli ha esaminato 96 tamponi di cui 1 risultato positivo;
– CEINGE/IZSM ha esaminato 206 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Laboratorio Biogem ha esaminato 114 tamponi di cui nessuno risultato positivo;​
– Cardarelli/IZSM ha esaminato 323 tamponi di cui nessuno risultato positivo.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

COVID-19, ORDINANZA N. 51: SERVIZI “NON ALBERGHIERI”, PISCINE, PALESTRE

Coronavirus bollettino Campania
Coronavirus bollettino Campania

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha appena firmato l’Ordinanza n. 51 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Dal 25 maggio 2020:
– sono consentiti i servizi ricettivi anche “non alberghieri”;
– è consentita l’attività delle piscine, escluso quelle con acqua di mare e termali;
– è consentita l’attività delle palestre.

In tutti i casi esposti è obbligatorio il rispetto dei protocolli di sicurezza previsti. Viene inoltre demandata all’Unità di Crisi la redazione dei protocolli per la riapertura dei circoli culturali e ricreativi a far data dal 28 maggio 2020.

Il nuovo progetto del Tigem

Il professor Ballabio ci spiega il nuovo progetto del Tigem in collaborazione con le altre strutture di eccellenza della sanità e della ricerca campane: dal Pascale, al Cotugno, all’Istituto Zooprofilattico.
L’obiettivo è arrivare ad una terapia per il COVID-19 attraverso lo studio dell’evoluzione del genoma virale e delle cellule infette nei vari stadi della malattia. Un’attività davvero complessa, di altissimo livello, che apre innumerevoli campi di applicazione nella cura di tante patologie.
La Regione Campania finanzia e promuove questo progetto di ricerca.
Vogliamo che la nostra sia una sanità sempre più di eccellenza a livello italiano e internazionale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy