Chiariello, l’editoriale: “Il Napoli dovrà lottare con la Juve. Con l’Inter c’è stata fortuna”

A Canale 21, durante la trasmissione Campania Sport, il noto giornalista Umberto Chiariello ha commentato il pari tra Napoli e Inter nel suo consueto editoriale e si è soffermato sulla corsa Champions. Di seguito le sue dichiarazioni e il video dell’intervento.

Chiariello, l’editoriale su Napoli-Inter

Chiariello editoriale

Quel che temevo purtroppo si sta avverando. Temevo la corsa testa a testa con la Juve per la Champions, perché si sa, quando si corre contro i bianconeri difficilmente si riesce a sopravanzarli. La corsa quindi va fatta sulla Juve, anche se ora la corsa è diventata a tre, con la Lazio che si è prepotentemente inserita dopo la vittoria contro il Benevento. I biancocelesti sono dietro al Napoli in classifica, ma in teoria potrebbero essere avanti di un punto dopo il recupero col Torino.

Stasera il Napoli ha avuto dalla sua qualche evento fortunato, i due legni dell’Inter e la papera di Handanovic, però poi nel finale c’è stata anche la traversa clamorosa di Politano. Il Napoli però, facendo una buona prova, ha dimostrato di valere il vertice della classifica. Anzi, vedendo il Napoli da marzo in poi, i rimpianti salgono. E non solo da quando non sono rientrati i giocatori infortunati, ma anche da quando Gattuso ha finalmente trovato una quadratura di squadra con Demme e Fabian in mezzo al campo e Zielinski avanzato davanti ai due. Da stasera sono uscite le conferme: l’Inter merita di diventare campione d’Italia e il Napoli rimane in piena corsa Champions. Resta il rammarico per aver sprecato punti incredibili nell’arco della stagione, oggi questa partita poteva essere tra le prime della classe”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy