Castagne lontano dal rinnovo con l’Atalanta: può riaprirsi la trattativa con il Napoli. La situazione

Il Napoli continua a fare i conti con numerosi rebus sul mercato. Tra questi anche la posizione del terzino con Ghoulam ed Hysaj sempre più vicini all’addio e con Malcuit non ancora la meglio della forma. Per tale motivo la società partenopea continua a guardarsi incontro. Ma soprattutto continua a monitorare tutti i nomi presenti sul mercato. Tra questi è presente anche Timothy Castagne in forze all’Atalanta ma sempre più lontano dal rinnovo.

GHOULAM NAPOLI, LEGGI QUI PER I DETTAGLI SUI TERZINI

Il punto della situazione

Castagne, l'interesse del Napoli

Il Napoli già in passato aveva messo gli occhi sul calciatore dell’Atalanta insieme alla concorrenza della Fiorentina e di alcune squadri inglesi. La trattativa si era poi conclusa con un nulla di fatto ma adesso la questione potrebbe nuovamente riaprirsi. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, il contratto di Castagne ha una scadenza fissata al mese di giugno 2021. Per il momento l’opzione per un nuovo anno non è stata ancora esercitata. Ma soprattutto, dopo mesi di confronti, tra le parti con si è ancora trovata la giusta intesa per un rinnovo contrattuale. Nel caso in cui la trattativa non dovesse avere esito positivo allora il calciatore finirà sul mercato. L’obiettivo è non perdere i 15 milioni di euro. Una cifra che rappresenterebbe una vera e propria plusvalenza per la società bergamasca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy