Zielinski Napoli, il rinnovo è più vicino: Inter e Liverpool hanno provato a strapparlo agli azzurri

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sul futuro del centrocampista del Napoli, Piotr Zielinski

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sul futuro del centrocampista del Napoli, Piotr Zielinski. Il polacco ieri ha festeggiato il suo compleanno con la mente più sgombra perché il rinnovo con il Napoli si avvicina. Nelle ultime settimane le parti hanno compiuto dei passi in avanti, l’entourage sembra disposto ad accettare la clausola rescissoria di 100 milioni di euro in cambio di un ingaggio importante, di 4 milioni tra base fissa e bonus. Il direttore sportivo azzurro Cristiano Giuntoli è protagonista di un intenso lavoro di mediazione per blindare Zielinski, anche lui corteggiato da società di grande spessore.

Zielinski, Inter e Liverpool hanno provato a strapparlo al Napoli

Zielinski, futuro
Piotr Zielinski (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

L’Inter ci ha provato in più occasioni a sondare il terreno, ma il suo più grande estimatore è il tecnico del Liverpool, Jurgen Klopp. I Reds non hanno mai mollato. In passato hanno valutato di pagare la clausola rescissoria di 65 milioni di euro e nelle ultime settimane stanno provando a disturbare le manovre per il rinnovo. Zielinski, però, si è convinto da tempo di prolungare l’avventura napoletana, vanno limati solo gli ultimi aspetti sotto il profilo dell’intesa economica. Gattuso lo considera un punto di riferimento nel suo 4-3-3, ha la capacità di costruire gioco sulla catena laterale e accompagnare l’azione tra le linee proponendosi sia per l’assist che la conclusione. Del resto nell’era Gattuso, Piotr ha realizzato tre gol e due passaggi vincenti, l’ultimo a Mertens contro il Barcellona.

CLICCA QUI PER SEGUIRE I NOSTRI CANALI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy