Sfuma il sogno Rakitic per il Napoli: vuole soltanto il ritorno a Siviglia

Ivan Rakitic ultimamente è stato accostato anche al Napoli, ma il centrocampista del Barcellona ha già preso una decisione definitiva riguardo il proprio futuro. Rottura totale con il club blaugrana: i rapporti tra le parti sono gelidi e la trattativa per il rinnovo è saltata. A parlarne è il quotidiano spagnolo Sport, che rivela il malcontento del calciatore. La dirigenza catalana, infatti, gli aveva promesso un ritocco dell’ingaggio che poi non è mai arrivato. Al momento del precedente prolungamento, le condizioni erano totalmente differenti. Il suo contratto scadrà nell’estate 2021, per questo motivo il Barcellona vuole cederlo già durante questa sessione di mercato estiva.

Rakitic dice no all’Italia: vuole soltanto il ritorno a Siviglia

Rakitic
(Getty Images)

Il Barça ha provato a capitalizzare la cessione, magari vendendo a PSG o Juventus. Secco no del calciatore, seguito anche dal Napoli. Rakitic vuole soltanto il ritorno al Siviglia, dove ha giocato dal 2011 al 2014 (117 presenze e 25 gol). Il club andaluso, però, non ha intenzione di pagare la cifra richiesta dal Barcellona, che si aggira intorno ai 15 milioni di euro.

Il Siviglia, quindi, ha intenzione di far forzare la mano al croato: niente rinnovo con il Barcellona. Rakitic attenderà la fine della prossima stagione per svincolarsi a parametro zero. Come risponderà il club catalano?

 

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy