Milik, in pole per l’attacco della Juventus: il Napoli può aprire a tre contropartite

Il primo nome in cima alla lista del direttore generale bianconero Fabio Paratici è sempre quello di Arek Milik del Napoli

L’edizione odierna di Tuttosport si concentra sul mercato della Juventus. Secondo il quotidiano, il club bianconero sta pensando di rinforzare non solo il reparto arretrato ma anche quello offensivo. Il primo nome in cima alla lista del direttore generale bianconero Fabio Paratici è sempre quello di Arek Milik del Napoli.

Milik in pole per l’attacco della Juventus

Milik
Arkadiusz Milik (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

L’attaccante polacco del Napoli andrà in scadenza il 30 giugno 2021 e sarà libero di accordarsi con un’altra squadra già da gennaio del prossimo anno. Il club di Aurelio De Laurentiis chiede quaranta milioni di euro cash per cedere il cartellino del polacco nella prossima sessione di calciomercato. La Juventus, dal canto suo, chiede di inserire eventuali contropartite tecniche. Daniele Rugani, Cristian Romero e Federico Bernardeschi i possibili nomi.

CLICCA QUI PER SEGUIRE I NOSTRI CANALI SOCIAL

Baldini sull’attaccante polacco

Sergio Baldini, giornalista di Tuttosport, ha parlato di Arek Milik a Radio Punto Nuovo: “La testa per ora è al calcio giocato, manca ancora tempo e le posizioni sono attualmente lontane. Milik potrebbe essere per la seconda volta consecutiva il sostituto di Higuain, tutto è legato ad una sua uscita anticipata, nonostante una buona stagione. Pjanic non so se andrà via, per Cristiano Ronaldo non mi risulta né la volontà del giocatore di andar via, né la volonta della Juventus di mandarlo via”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy