Milik-Juventus, il Napoli chiede 50 milioni: difficile l’inserimento di una contropartita

L’edizione odierna di Tuttosport si sofferma sul futuro di Arek Milik

L’edizione odierna di Tuttosport si sofferma sul futuro di Arek Milik. Il contratto dell’attaccante del Napoli scadrà a giugno del 2021 e non è stato ancora trovato l’accordo con il club azzurro. Secondo il quotidiano, la Juventus ha messo nel mirino l’attaccante polacco.

Milik Juventus, il Napoli chiede cinquanta milioni

Milik rinnovo Napoli
Arkadiusz Milik (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

I dirigenti della Juventus vedono Arek Milik come il miglior compromesso nel rapporto fra qualità e prezzo. Costa e guadagna molto meno rispetto alla concorrenza. Ha le caratteristiche tecniche che piacciono a mister Maurizio Sarri, che lo ha già allenato a Napoli. La Juventus ha già avviato dei contatti con l’entourage di Arek Milik. I riscontri sono stati immediatamente positivi, mentre sul fronte del Napoli c’è da trattare. La richiesta sarebbe di almeno cinquanta milioni di euro e l’inserimento di contropartite tecniche viene reso complicato dagli stipendi dei giocatori juventini. E’ per questo che si sta ragionando su elementi come Cristian Romero, il difensore che la Juventus ha parcheggiato al Genoa e che potrebbe fare comodo al Napoli, ma ovviamente non basterebbe a coprire la cifra. Quindi la Juventus sarebbe obbligata a pagare una quota in contanti: dai 20 ai 30 milioni, a seconda della valutazione del ventiduenne difensore argentino.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy