Napoli-Inter, a gennaio si provò lo scambio Vecino-Allan: affare saltato perché…

Calciomercato Napoli Inter |  Il centrocampista nerazzurro Matias Vecino non è più centrale nel progetto del club. L’edizione odierna di Tuttosport fa il punto della situazione, individuando tre possibili piste per il futuro. Già a gennaio c’erano state offerte, ma poco convincenti per l’Inter.

Dall’Inghilterra Everton e Tottenham si erano fatte avanti, ma soltanto per un prestito. In Italia invece – prosegue il quotidiano – l’Inter aveva provato a intavolare degli scambi con Milan e Napoli, con rispettivamente Kessie e Allan, che però erano finiti in nulla di fatto. La società nerazzurra avrebbe voluto fare cassa dalla cessione del calciatore e per questo a gennaio si è deciso di reintegrare il centrocampista a tutti gli effetti.

Allan, il rinnovo
NAPLES, ITALY – JANUARY 06: Marques Allan of Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and FC Internazionale at Stadio San Paolo on January 6, 2020 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Il futuro di Vecino

Per l’estate è tutto da vedere: i club inglesi torneranno a bussare alla porta nerazzurra? Se non sarà possibile neanche inserirlo in qualche nuovo scambio, l’Inter potrebbe tenerlo come riserva. A centrocampo Borja Valero non rinnoverà e l’uruguaiano potrebbe essere una pedina importante.

NAPLES, ITALY – JANUARY 06: Matias Vecino of FC Internazionale in action during the Serie A match between SSC Napoli and FC Internazionale at Stadio San Paolo on January 6, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy