Azmoun Napoli, lo Zenit ha fissato il prezzo: affare legato ai rinnovi di Milik e Mertens

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sul calciomercato del Napoli, per quanto riguarda il reparto avanzato

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sul calciomercato del Napoli, per quanto riguarda il reparto avanzato. Il lockdown non ha fermato il DS azzurro Cristiano Giuntoli. La sua attività sul mercato procede tra discussioni e sondaggi. Le restrizioni degli ultimi due mesi gli hanno consentito di visionare decine di filmati seduto, comodamente, sul divano di casa. I contatti coi suoi collaboratori sono quotidiani. Secondo la Rosea, al club azzurro serve un attaccante centrale, considerato che Dries Mertens e Arek Milik potrebbero andare via. A gennaio è stato preso Andrea Petagna, ma da solo non potrà bastare a sostenere la fase offensiva. Sarebbe stato individuato in Sardar Azmoun, 25 anni, che gioca con lo Zenit di San Pietroburgo.

Napoli su Azmoun

Azmoun, il punto sul mercato del Napoli
Sardar Azmoun (Photo by Amin M. Jamali/Getty Images)

Oltre ad essere continuo sotto porta (29 presenze e 14 gol in stagione), il nazionale iraniano possiede anche delle buone qualità tecniche che sa mettere a disposizione dei compagni. Prestante fisicamente, ha una valutazione che si aggira intorno ai 14 milioni di euro. Un primo contatto col suo entourage c’è già stato. Ma prima di decidere, il Napoli vuole capire l’evoluzione delle questioni legate ai rinnovi di Milik e Mertens. Se le risposte dovessero essere negative, Giuntoli si affretterà a trattare con il club russo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy