Milik, accordo con la Juventus: interessate anche Atletico Madrid e Tottenham. Il Napoli sogna l’asta

L’edizione odierna de Il Mattino si concentra sul futuro di Arek Milik. Il polacco si è promesso alla Juventus. Ora tocca ai due club fare il resto. Da qualche giorno, l’agente di Milik ha in sostanza raggiunto l’intesa per una cifra poco sotto i 4,5 milioni di euro sino al 2025. Ballano ancora dei dettagli, ma il giocatore si sente ormai vicinissimo a Maurizio Sarri.

Milik, il Napoli sogna l’asta

Rinnovo Milik Calciomercato Napoli
Arek Milik (Photo by Getty Images)

Ora, però, si attende il passaggio più importante, l’accordo tra De Laurentiis e Agnelli. Ma non c’è solo la Juventus: anche l’Atletico Madrid e il Tottenham sono interessate all’attaccante. Il Napoli sogna l’asta: per meno di 45 milioni non vuole cederlo. Nelle prossime ore si attende la svolta. È inevitabile un sacrificio da entrambe le parti. Anche perché ormai la Juve si è sbilanciata e le pretattiche valgono sino a un certo punto.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

Morabito sull’attaccante polacco

Vincenzo Morabito, agente di mercato, ha parlato del futuro di Arek Milik a Radio Punto Nuovo: “Milik al Tottenham mi sembra molto complicato, hanno l’attaccante inglese più forte del campionato, andrebbe a fare la riserva di Kane. E’ più facile che finisca all’Atletico Madrid o alla Juventus. Questo mercato si sta delineando in una certa maniera: scambi, plusvalenze, vanno messi a posto i bilanci. Le plusvalenze sono un’arma a doppio taglio, ci sono costi da ammortizzare, risolvi il problema oggi, ma lo rimandi a domani”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy