Kumbulla, secco no al Napoli a gennaio: corsa a due per Inter e Lazio

Il giornalista esperto di calciomercato Nicolò Schira riferisce su Twitter un retroscena legato alla trattativa Kumbulla-Napoli.

“Dal no al Napoli a fine gennaio, c’è l’Inter in pole per il difensore del Verona. Sul tavolo quinquennale da €1,5M netti a stagione + bonus a salire negli anni. Più che la Juventus è la Lazio la rivale più calda (Lotito e Tare in pressing su Setti e Castagna)”.

Kumbulla ha detto no al Napoli già a gennaio

VERONA, ITALY – JANUARY 12: Toni Sanabria of Genoa CFC competes for the ball with Marash Kumbulla of Hellas Verona. The Serie A match between Hellas Verona and Genoa CFC at Stadio Marcantonio Bentegodi on January 12, 2020 in Verona, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Ed infatti risale al 29 gennaio un altro tweet del giornalista, che affermava: “Il calciatore per ora ha declinato la proposta del Napoli. Il centrale non è convinto ed è tentato dall’offerta dell’Inter. Il Verona però ha l’accordo con il club azzurro per la cessione in estate a €20+bonus. Lavori in corso”.

Nato a Peschiera del Garda, da genitori albanesi, è in possesso della doppia cittadinanza, albanese ed italiana. È un difensore centrale abile nei colpi di testa e in marcatura, forte fisicamente, dotato di un’ottima personalità e che può giocare indifferentemente sia in una difesa a 3 che a 4. Cresciuto nel settore giovanile del Verona (nel quale ha iniziato a giocare a 8 anni), nel luglio 2017 ha firmato il primo contratto professionistico con il club veneto. Ha esordito in prima squadra con la società gialloblù, il 12 agosto 2018, nella partita di Coppa Italia persa per 2-0 in trasferta contro il Catania. Nel novembre successivo, rinnova il proprio contratto con la società scaligera fino al giugno 2022.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy