Inter, dal Chelsea anche Kanté oltre ad Emerson: la situazione

L’Inter sta cercando a tutti i costi di costruire una squadra all’altezza per competere per lo Scudetto. Queste le richieste di Conte, che parla di obiettivo raggiunto in campionato ma allo stesso tempo porta alla luce diverse lamentele sulla rosa a disposizione. Da tempo durante l’anno Conte ha parlato di inesperienza soprattutto a centrocampo. Marotta dunque vuole accontentare il suo allenatore e prepararsi ad un mercato di livello mondiale. Sugli esterni arriverà Hakimi e forse anche Emerson Palmieri, esterno che piace molto a Conte e che vorrebbe tornare nel campionato italiano.

OSIMHEN NAPOLI, LE ULTIME NOTIZIE: LEGGI QUI

Kanté all’Inter non è solo un’idea: la situazione

N’Golo Kanté è uno degli obiettivi di Marotta per rinforzare un centrocampo che sarà totalmente rivoluzionato. Andranno via Borja Valero, Vecino e forse Gagliardini. Marotta ha intenzione di prendere Tonali, ma non sarà semplice perché il giocatore ha molte richieste e poi Conte preferirebbe appunto dei calciatori con più esperienza. Gli obiettivi alternativi ed ulteriori sono poi Vidal del Barcellona, altro pupillo di Conte e Kanté, centrocampista francese del Chelsea. Con il Chelsea di Lampard Marotta ha già parlato per l’acquisto di Emerson Palmieri, terzino sinistro dal valore di circa 30 milioni di euro. L’Inter vorrebbe spendere di meno, specie se poi dovrà fiondarsi sul centrocampista campione del mondo. I blues però hanno speso molto sul mercato con l’acquisto di giocatori importanti come Timo Werner, per cui avranno bisogno di incassare e di sacrificare qualche top player. Per ora l’Inter non ha fatto richieste ufficiali per Kanté ma ha chiesto informazioni nell’ambito della trattativa per Emerson. Lo riporta Calciomercato.com.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy