Inter, Conte punta Kanté. Il Chelsea vuole 60 milioni di euro: i dettagli

Dopo la stagione appena conclusa, che ha lasciato molti dubbi e amaro in bocca a molti tifosi interisti (ed a Conte stesso), i nerazzurri stanno pensando a programmare il prossimo mercato. Già è stato acquistato Hakimi ed è quasi perfezionato l’acquisto di Aleksandar Kolarov, terzino sinistro della Roma. Ora Conte, che è stato riconfermato da Zhang, ha in mente di rifondare la sua squadra, a partire da delle cessioni importanti che potrebbero riempire le tasche dei nerazzurri di cifre importanti. A queste cessioni seguirebbero acquisti a centrocampo volti a migliorare la rosa in modo importante. In cima alla lista del tecnico c’è di sicuro Ngolo Kanté, centrocampista di un Chelsea che si sta rinnovando moltissimo e potrebbe aver bisogno di vendere qualche pezzo pregiato.

MILIK ROMA, TUTTE LE ULTIME NOTIZIE: LEGGI QUI

Inter su Kanté

L’Inter punta decisa Ngolo Kanté. Il giocatore francese però è valutato sui 50-60 milioni di euro dai Blues, che potrebbero volersene privare date le tante spese che stanno portando avanti. Dopo Timo Werner infatti il Chelsea ha acquistato anche Thiago Silva e Kai Havertz. I nerazzurri per arrivare a Kanté dovrebbero cedere un centrocampista, che secondo l’edizione odierna di QS potrebbe essere Marcelo Brozovic, croato che non rientra nei piani di Antonio Conte o che comunque è giudicato il più sacrificabile.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO QUI 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy