Koulibaly verso la cessione: Giuntoli riflette sul sostituto. I dettagli

Il Napoli proverà a ripartire con gli allenamenti di gruppo, ma Giuntoli non ha mai smesso di muoversi. Sia chiaro, rispettando regole e distanziamenti: il direttore sportivo azzurro è lavoro per stabilire che tipo di calciomercato attuare questa estate.

Koulibaly verso la cessione. Giuntoli pensa al sostituto

 

Napoli, le parole di Koulibaly
Koulibaly (Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

Sulla bocca di tutti c’è Kalidou Koulibaly: il centrale azzurro infatti è uno dei maggior indiziati alla partenza. Da tempo ormai, non ci sono sorprese: il senegalese è da tempo al Napoli e sembra sia giunto il momento di fare nuove esperienze. Su di lui ci sono tanti club: dal PSG al Manchester Utd, non ci sono problemi sugli estimatori. Da valutare invece il prezzo di partenza: il club di De Laurentiis è una bottega cara, ma l’emergenza Covid-19 potrebbe frenare gli acquisti esagerati.

Il sostituto dal Friburgo?

 

Koch
Robin Koch (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Bongarts/Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

Il ds azzurro infatti sta valutando diversi profili. Uno su tutti: Koch. Si tratta di un classe 1996, altissimo (1,9 m.) e di piede destro: forte e possente insomma, alla Koulibaly. Pare possa essere lui dunque il sostituto ideale. La valutazione non appare neanche esorbitante: la cifra si aggira tra i 13-17 milioni di euro. Troppo presto per definire la trattativa, ma certamente c’è interesse. A riportarlo è Todofichajes.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy