Coronavirus, l’Italia si prepara alla fase 2: da oggi la Calabria riapre bar e ristoranti. Le ultime

Dal 4 maggio via alla fase 2, che ha suscitato numerose critiche. Il decreto governativo per fronteggiare l’emergenza da coronavirus non sembra differire troppo dai precedenti provvedimenti. In realtà, delle novità ci sono, come le visite ai familiari e ai congiunti, ma non solo. Le Regioni continuano ad avere autonomia decisionale su molti aspetti, considerato che la diffusione del virus è eterogenea sul territorio nazionale.

Calabria coronavirus

L’ordinanza firmata da Jole Santelli, governatrice della Calabria, infatti recita che da oggi sarà “consentita la ripresa delle attività di bar, pasticcerie, ristoranti, pizzerie, agriturismo con somministrazione esclusiva attraverso il servizio con tavoli all’aperto”. Queste attività “possono essere riattivate presso gli esercizi che rispettano le misure minime ‘anti-contagio’ e ferma restando la normativa di settore.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy