Eintracht, il ds Bobic: “Abbiamo chiesto ai tifosi di non venire allo stadio”

Fioccano nuovi casi in Bundesliga, ultimo in ordine di tempo proprio la Dinamo Dresda. Una situazione che rischia di rimandare ulteriormente il campionato fissato inizialmente per il 16 maggio. Ma soprattutto che preoccupa gli stessi club che si preparano a scendere in campo. Tra questi anche l’Eintracht Francoforte il cui direttore sportivo, Fredi Bobic, ha lanciato un messaggio ai propri tifosi. Una richiesta particolare ma in linea con gli avvenimenti dell’ultimo periodo in tutto il mondo ed anche in quello dello sport. Di seguito le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di ESPN.

CLICCA QUI PER I DETTAGLI DEL CASO DRESDA

Le ultime dall’Eintracht Francoforte

Bobic, ds dell'Eintracht Francoforte

“Abbiamo parlato a lungo con i nostri tifosi ed abbiamo detto loro: ‘Ascoltate ragazzi, non presentatevi allo stadio. Se venite, perderemo la partita perché le regole adesso sono molto rigide’. Sono persone intelligenti. Hanno già seguito le regole nelle ultime settimane ed hanno fatto molto per la comunità soprattutto per le persone più anziane”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy