Brescia, Cellino: “Balotelli ha deluso tutti noi, in caso di Serie B sarà svincolato”

Massimo Cellino, presidente del Brescia, è intervenuto questa sera ai microfoni di Telelombardia per fare chiarezza sul caso Balotelli. L’attaccante ieri era assente non giustificato all’allenamento della squadra, subito le voci parlavano di una possibile rescissione del contratto. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Innanzitutto i tribunali cerco sempre di evitarli… Forse il problema Balotelli è anche ingigantito. Mario è un ragazzo particolare ed è anche scontato che con la testa non sia più con noi, niente di diverso da come è sempre stato”.

Brescia, Cellino: “Balotelli ha deluso tutti noi”

TURIN, ITALY – FEBRUARY 16: Giorgio Chiellini and Daniele Rugani of Juventus in action with Mario Balotelli of Brescia Calcio during the Serie A match between Juventus and Brescia Calcio at Allianz Stadium on February 16, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Giorgio Perottino – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

“Perché Mario non ha reso? C’entra anche la sua gestione specie all’inizio quando c’era Corini che gli voleva bene ed è stato anche un po’ viziato. Ad esempio venivano accettati un po’ dei suoi ritardi. Con la Serie B il contratto di Balotelli si annulla, con ogni probabilità sarà senza contratto l’anno prossimo vista la classifica.

È sbagliato imputare tutto solo a Mario, però la delusione c’è e forse c’è anche da parte sua. Non è stata un’operazione mediatica, ma puramente tecnica. Avrebbe potuto darci un contributo importante. Gli volevo bene, speravo che l’aria di casa e la voglia di Nazionale lo facessero andare bene. Siamo tutti delusi“.

 

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy