Brescia, Balotelli: “Come fate a dire che non mi alleno? Sono diventato invisibile…”

Mario Balotelli ha risposto su Instagram alle tante voci degli ultimi giorni. L’attaccante italiano del Brescia – si diceva – è stato assente agli ultimi allenamenti. Una assenza non giustificata, che avrebbe scatenato l’ira del patron Massimo Cellino. Proprio il presidente delle Rondinelle nei giorni scorsi aveva chiarito che in caso di retrocessione in Serie B, Supermario sarà svincolato. “Un ragazzo particolare ed è anche scontato che con la testa non sia più con noi, niente di diverso da come è sempre stato” così lo aveva definito Cellino a Tele Lombardia, aggiungendo anche: “È sbagliato imputare tutto solo a Mario, però la delusione c’è e forse c’è anche da parte sua. Non è stata un’operazione mediatica, ma puramente tecnica. Avrebbe potuto darci un contributo importante”.

Balotelli: “Come fate a dire che non mi alleno? Sono diventato invisibile…”

PARMA, ITALY – DECEMBER 22: Mario Balotelli of Brescia Calcio reacts during the Serie A match between Parma Calcio and Brescia Calcio at Stadio Ennio Tardini on December 22, 2019 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La risposta dell’attaccante ex Milan è arrivata dopo le voci di una nuova assenza questa mattina. Ecco il suo messaggio:

“Ma come fate a scrivere che non mi alleno al campo? Ci sono i giornalisti al centro per tutti i miei allenamenti, ovviamente muniti di telecamere! Gli allenamenti sono due al giorno quasi tutti i giorni! Come si fa a negare l’evidenza? Non pensavo di essere un fantasma invisibile ai teleobiettivi. Al momento giusto spiegherò per filo e per segno tutto e capirete”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy