Barcellona, Suarez: “Stiamo giocando male, adesso testa solo al Napoli”

Luis Suarez, attaccante del Barcellona, con un post su Instagram pubblicato poco fa, ha fatto sapere la sua sulla situazione dei blaugrana e sugli obiettivi di questo finale di stagione. Al centro dell’attenzione ovviamente la gara con il Napoli dell’8 agosto, valida per il ritorno degli ottavi di Champions League. Il centravanti uruguayano è stato molto autocritico, criticando la squadra e se stesso per non aver dato tutto in questo campionato.

LE PAROLE DI LUIS SUAREZ

Suarez Champions League
 

Queste le parole del centravanti del Barcellona Luis Suarez: “Oggi dobbiamo affrontare un momento difficile come molti momenti in cui viviamo. E’ anche tempo di affrontare la realtà che, quando non dipende da ciò che vogliamo, la cosa migliore è fare autocritica e rafforzarsi per il futuro. Per prima cosa bisogna finire l’ultima partita di campionato e difendere con orgoglio e prestigio questa maglia che merita tanto rispetto. Quindi riposarsi, disconnettersi e prepararsi nuovamente per la Champions League, combattendo fino alla fine e dare ai nostri tifosi una gioia che meritano così tanto !!!! Força Barca”.

View this post on Instagram

Hoy toca afrontar un momento difícil como muchos momentos que vivimos . También es momento de afrontar la realidad que cuando no se está a la altura de lo que queremos lo mejor es hacer autocrítica y fortalecerse para el futuro . Primero terminar el último partido de liga que por orgullo y prestigio de defender esta camiseta que tanto respeto se merece. Después descansar, desconectar y volver a preparar para la Champions, luchar juntos hasta el final y a darle una alegría a nuestra afición que tanto se la merece !!!! Força Barca

LE PAROLE DELL’ALLENATORE QUIQUE SETIEN

Quique Setien, allenatore del Barcellona, ha rilasciato un’intervista in conferenza stampa. Il periodo della sua squadra non è tra i più positivi, anzi. L’ambiente ha parecchi problemi e Lionel Messi ha alzato l’asticella della preoccupazione con il suo commento dopo la gara persa contro l’Osasuna. Il match, oltre ad aver concesso al Real Madrid di vincere la Liga, ha dimostrato la fragilità del gruppo blaugrana. Ora, però, si avvicina la sfida di Champions League contro il Napoli ed il futuro del miste non è chiaro.

Messi ha ragione in alcune cose, se continuiamo a giocare così non vinceremo nulla. Io continuo ad avere l’entusiasmo del primo giorno e non mi sento messo in questione. La prestazione contro l’Osasuna non è all’altezza per una squadra che vuole vincere la Champions.

Adesso dobbiamo riposare un po’ e schiarirci le idee per tornare ad essere la grande squadra che siamo stati per anni. Se giochiamo come contro il Villarreal, dove tutti hanno dato il massimo, possiamo vincere la Champions”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy