Barcellona-Napoli, Gattuso scioglie i dubbi: si parte con Ospina, Manolas e Demme

Secondo il Corriere dello Sport sembra che Rino Gattuso abbia già scelto la formazione per l’impresa contro il Barcellona

L’edizione odierna del Corriere dello Sport ipotizza la formazione titolare che Rino Gattuso schiererà fra tre giorni nella grande sfida con il Barcellona. Una decina di uomini candidati in forma molto autorevole. Ovvero: fermo restando il dubbio legato all’impiego di Insigne, alle prese con la sua personale sfida contro il tempo per smaltire l’infortunio rimediato con la Lazio, sembra proprio che Rino Gattuso abbia già scelto la formazione per l’impresa del bis decisivo degli ottavi di Champions.

Barcellona-Napoli, Gattuso scioglie i dubbi

Gattuso rinnovo napoli
Gennaro Gattuso (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La formazione sarà la più titolare delle titolari che sfuggirà alle regole e alle leggi di un turnover che Gattuso non ha mai amato ma che per forza di cose ha dovuto adottare sin dal ritorno in campo. In porta il prescelto è David Ospina. Davanti a lui una linea a quattro composta da Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. E il primo duello sportivo è in via di risoluzione. Kostas più che Maksimovic. In volata nonostante i residui dell’infrazione costale che lo ha escluso con l’Inter a San Siro ma che poi non gli ha impedito di giocare con la Lazio. Anche il secondo duello interessante sembra destinato a una soluzione. Demme è in netto vantaggio su Lobotka. Come all’andata e come in Coppa Italia. Per quel che riguarda l’attacco, Rino spera di poter puntare sul tridente per antonomasia: Callejon a destra, Mertens centravanti, Insigne a sinistra. La storia di Lorenzo è arcinota, bisogna soltanto attendere e guardare al futuro con fiducia, ma nel caso il capitano azzurro non recuperasse allora toccherebbe a Elmas spostare il suo raggio d’azione. Come in Nazionale e come a Cagliari, prima della pandemia. Quando sostituì proprio il capitano e fece tris insieme con Dries e José.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy