Azmoun se va via Milik, Giuntoli l’avrebbe preso prima di Petagna: il retroscena

Azmoun piace da tempo al Napoli. Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, Cristiano Giuntoli lo avrebbe voluto comprare già a gennaio, ancor prima di Petagna. Frenato dagli slot per extracomunitari pieni ha virato sull’attaccante della SPAL. Ora, però, il suo nome ha infiammato nuovamente i rumors. Di seguito quanto scrive in merito l’edizione odierna del quotidiano, oggi in edicola.

“Per caratteristiche, Azmoun sta davanti agli altri: Giuntoli lo ha seguito e lo avrebbe acquistato già a gennaio, prima di arrivare a Petagna, quando poi s’è dovuto fermare non avendo slot da extracomunitari liberi. Per fascino Jovic è quello che stuzzica maggiormente, poi c’è il nigeriano Osimhen ma spendere al Lille non è semplice. In Sud America il Napoli ci andrebbe, ma Everton non è una prima punta”.

Azmoun Napoli, la situazione

Azmoun e l'interesse del Napoli

Con il quasi certo addio di Milik, il Napoli dovrà trovare un sostituto perché il solo Petagna non basta. Diversi sono i calciatori monitorati dal Ds Giuntoli che, secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, avrebbe messo in cima agli obiettivi Azmoun dello Zenit.

Il Napoli già a gennaio si era avvicinato ad Azmoun dello Zenit, ma ottenendo un nulla di fatto. Ora, però, in vista dell’estate si è ritornati alla carica fortemente per il calciatore. Già ci sono stati diversi contatti tra i russi e gli azzurri, con i primi che avrebbero chiesto una 40ina di milioni per lasciarlo andare via. Nonostante si lavori ad abbassare queste pretese, i primi dialoghi tra le parti sembra siano stati incoraggianti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy