Atalanta, Ilicic racconta: “Ho sentito il Covid sulla mia pelle, spero ricominceremo a vivere il prima possibile”

Josip Ilicic, attaccante dell’Atalanta, ai microfoni di Tuttosport, ha parlato della sua esperienza personale con il Covid-19. Lo sloveno ha affermato di aver passato momenti molto difficili e si è detto molto preoccupato per chi, in questo periodo, sta lavorando giorno e notte nonostante la Pandemia.

Ilicic: “Ho passato dei bruttissimi momenti”

Ilicic
Foto by Getty

Josip Ilicic, ai microfoni di Tuttosport, ha parlato della sua esperienza con il Coronavirus:

“Ho passato dei momenti molti difficili. Ho sentito il Covid sulla mia pelle. Spero possiamo uscire da questa situazione il prima possibile, non è giusto vivere cosi: questa non è vita. Soprattutto per la gente che lavora giorno e notte. Mi auguro veramente di cuore che tutto questo finisca per ricominciare a vivere”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy