KKN – Nessuna clausola rescissoria per Allan: arrivata la prima offerta dall’Everton

Dopo tanti anni e tante avventure vissute con la maglia del Napoli, il centrocampista Allan si prepara a fare le valige con destinazione Everton. La squadra inglese, guidata dall’ex tecnico dei partenopei, Carlo Ancelotti, sembrerebbe essere, infatti, quella più vicina al calciatore. Il club inglese deve, però, fare i conti con la società azzurra che ha precisato le voci sulla clausola rescissoria del brasiliano.

Allan, il nodo clausola

Allan, il nodo clausola

La redazione di Radio Kiss Kiss Napoli ha, però, annunciato una piccola precisazione proprio sul calciatore brasiliano. Da fonti interni al club, infatti, si fa sapere che il centrocampista non ha una clausola rescissoria. Un tale risvolto ha degli importanti effetti sul mercato dei partenopei. L’assenza della clausola costringe, quindi, i club interessati a rivolgersi al club partenopeo ed accontentare le richieste della dirigenza. L’anno scorso il patron dei partenopei, Aurelio De Laurentiis, ha rifiutato numerose ed importanti offerte per il calciatore anche da parte del PSG. Oggi quel muro non esiste più a causa anche di numerose problematiche che si sono palesate negli ultimi mesi. Prima l’ammutinamento ed il presunto scontro verbale con Giuntoli e De Laurentiis Jr, poi il furto presso il proprio domicilio ed, infine, l’esclusione da parte del tecnico Gattuso nel match contro il Cagliari.

Allan, l’offerta dell’Everton

Allan, l'offerta dell'Everton

Una situazione che spinge quindi il centrocampista sempre più vicino all’addio. Il patron dei partenopei non ha alcuna intenzione, però, si svendere il gioiellino brasiliano ed è per questo che la valutazione resta fissata sui 70 milioni di euro. Intanto, come riferisce l’edizione odierna de Il Mattino. la prima squadra a farsi avanti è stata l’Everton sotto suggerimento di Ancelotti. L’offerta presentata è par a 45 milioni di euro, una cifra che non accontenta i partenopei.

CLICCA QUI PER LE ULTIME DI MERCATO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy