Rugani, l’agente: “Mancini spingerà i calciatori italiani a restare in Serie A”

.Daniele Rugani, difensore della Juventus, è un profilo che in Serie A piace e tante formazioni sarebbero pronte ad affidargli la propria difesa. Il centrale in bianconero non è un titolarissimo, almeno per questo presente: Chiellini, Bonucci, de Ligt… La concorrenza è tanta e molto competitiva per una maglia da titolare, ma Sarri ha fiducia in lui. L’agente recentemente ha spiegato“Se la Juve non ti considera capace di fare prestazioni ottime per raggiungere determinati obiettivi, non rimarresti tutti questi anni e Rugani è lì da 5 anni ormai. Sarri l’ha richiesto sia al Napoli che al Chelsea. E’ vero che non ha giocato tutte le partite e non è un titolare inamovibile, ma quando è arrivato alla Juventus c’erano anche i due più forti difensori italiani in circolazione”.

Rugani, l’agente: “Gli italiani resteranno in Serie A, consiglio di Mancini”

TURIN, ITALY – FEBRUARY 16. Giorgio Chiellini and Daniele Rugani of Juventus in action with Mario Balotelli of Brescia Calcio. The Serie A match between Juventus and Brescia Calcio at Allianz Stadium on February 16, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Giorgio Perottino – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)


Davide Torchia
, agente di Rugani, ha provato a descrivere ai microfoni di Tuttosport che calciomercato sarà quello estivo. Il primo mercato dopo la pandemia e l’importanza del valorizzare i calciatori del nostro paese: “Avere italiani in rosa non è solo una questione di amor di patria. Questo dà anche la possibilità di creare un gruppo importante che aiuta chi proviene da altre realtà a capire subito il nostro campionato. È un modo di pensare che è sempre stato un cavallo di battaglia della Juventus di Marotta, ma anche Paratici sta seguendo la stessa strada”.

Meglio restare in Serie A per non perdere il treno che porterà dritto alle convocazioni per l’Europeo della prossima estate. Il CT Roberto Mancini guarderà (com’è giusto che sia) il campionato italiano con un’attenzione particolare in vista delle decisioni da prendere. Giocare in Italia potrebbe favorire i giocatori che puntano ad una chiamata per Euro 2021, come spiega lo stesso procuratore: “Chi ha giocatori forti proverà a trattenerli oppure si lavorerà a formule più complesse come i prestiti. I giocatori italiani saranno incentivati a restare nel nostro paese anche grazie al pensiero del CT Mancini in vista dell’Europeo.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy