Italia - Bosnia 2-1, gli azzurri la ribaltano nella ripresa. Insigne decisivo con un gol e un assist


Splendida vittoria dell'Italia che batte la Bosnia 2-1 in rimonta all'Allianz Stadium di Torino grazie ad uno strepitoso Insigne autore di un gol e di un assist, e vede la qualificazione all'Europeo 2020, continuando la marcia in vetta alla classifica a punteggio pieno. E dire che la gara non si era messa al meglio per gli uomini di Mancini, sotto di una rete al 45' siglata da Dzeko (prima marcatura subita dall'Italia in queste qualificazioni), dopo una prima frazione di gioco a ritmi alti e splendida da vedere, ma con gli ospiti maggiormente propositivi e pericolosi, supremazia coronata dal gol del romanista. Nel secondo tempo cambia tutto, con l'Italia che la ribalta grazie ad un mostruoso Insigne (spento nella prima frazione di gioco), calatosi alla grande nelle vesti da numero 10. Prima con un eurogol la pareggia, poi nei minuti finali serve un assist delizioso a Verratti che non sbaglia, altra splendida rete. Nel mezzo forcing azzurro con tante occasioni e Bosnia in affanno fino all'inevitabile colpo del KO.