L'editoradio di Chiariello: "Fornals, calciatore vero. E' avanti a Fabian Ruiz nelle gerarchie"


In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC, è intervenuto per il suo consueto ‘Editoradio’: “Eravamo abituati a sentire tra i nomi del mercato del Napoli un tale Gonalons ai tempi di Benitez. Al suo posto arrivò David Lopez e Benitez disse: “Certo non è Gonalons” poi Gonalons è arrivato a Roma e abbiamo visto che non era quel calciatore così importante che poteva sembrare. Ci siamo tolti dalle scatole questo Gonalons, ma il tormentone è diventato Lobotka. Lo suggerisce Hamsik, tutti lo vogliono, tutti lo cercano, ma intanto sta sempre al Celta Vigo. Fatto sta che questo simil-Verratti, che sembrava oggetto del desiderio del Napoli, non è tale perché alla fine dal cilindro di Giuntoli esce fuori un nome nuovo: Fornals. È un giocatore tutt’altro che sconosciuto a chi ha conoscenze di mercato e di calcio. Ai più forse dirà poco, ma in realtà stiamo parlando di due tra i talenti spagnoli del futuro centrocampo della nazionale. Chi sono? Uno è Fabian Ruiz, lo abbiamo in casa ed è il gioiello dell’under 21 spagnola. Poi c’è Fornals, che è un under 21, ma ha già debuttato nella nazionale maggiore con due presenze fatte. Lui è un gradino avanti nelle gerarchie spagnole a Fabian Ruiz. Io mi auguro che sia come Fabian significherebbe che il Napoli, se riuscisse a portarlo a casa, avrebbe la coppia dei centrocampisti spagnoli del futuro e noi sappiamo bene cosa significa la qualità del centrocampo spagnolo. Se Fornals è il nuovo acquisto del Napoli, per quanto differisca da Allan e sia un giocatore non ancora formato, ha già 3 anni di esperienza di Europa League, è uno che fa gol, è uno che ha piedi buoni, insomma è un calciatore vero. Questa è la linea che io dico che il Napoli può e deve seguire”.