Zeman: “Con Ancelotti è successo tutto in fretta, l’Everton aveva già capito tutto prima dell’esonero”

Zeman: “Con Ancelotti è successo tutto in fretta, l’Everton aveva già capito tutto prima dell’esonero”

di Francesco Melluccio

Zdenek Zeman, allenatore, in una lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport ha parlato anche del Napoli, soprattutto dei suoi ex allenatori Sarri e Ancelotti.


LE PAROLE

Su Sarri

“Il suo Napoli non va preso come esempio, perché resta quasi unico nel suo genere”

Sull’esonero di Ancelotti

“Non sono dentro le questioni, però ho seguito, visto e letto e dopo le ultime vicende, qualcosa mi lasciava intuire che sarebbe accaduto. Deve averlo capito anche l’Everton, visto che è successo tutto così in fretta”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy