Verona-Milan, cori razzisti e anti-Napoli: Ziliani attacca Caressa e Sky

Verona-Milan, cori razzisti e anti-Napoli: Ziliani attacca Caressa e Sky

Hellas Verona-Milan, ancora un brutto episodio in Serie A: cori razzisti e anti-Napoli da parte della Curva. Il commento di Ziliani

di Redazione

Hellas Verona-Milan, Ziliani sottolinea i cori razzistiHellas Verona-Milan | Un primo tempo senza gol, brutto per i cori e gli ululati che sono arrivati dalla Curva scaligera all’indirizzo del rossonero Franck Kessié (clicca qui per leggere). Nella ripresa i tifosi del Verona hanno dato il peggio di se stessi, insultando anche il portiere avversario Gianluigi Donnarumma per le sue origini napoletane. L’inviato a bordocampo Sky Manuele Baiocchini ha riferito di questi vergognosi episodi, definendoli “non più tollerabili”. Il giornalista de Il Fatto Quotidiano Paolo Ziliani, però, non ha gradito la gestione dell’accaduto da parte di Fabio Caressa, conduttore nel post-partita. Ecco quanto scritto:“Dopo Lukaku a Cagliari, cori aberranti per Kessie e Donnarumma a Verona. A Sky Calcio Club di Caressa, naturalmente, si parla di moviola e di altre facezie. Ci meritiamo tutto. Viva l’Italia tribale del pallone”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy