Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

UFFICIALE – Un ex difensore azzurro è il nuovo tecnico della Giana Erminio

UFFICIALE – Un ex difensore azzurro è il nuovo tecnico della Giana Erminio

L'annuncio è arrivato questo pomeriggio

Enrico Esposito

La Giana Erminio, club che milita nel girone A di Serie C, ha una storia molto particolare che l'ha caratterizzato negli ultimi decenni. La società fondata nel 1909 è infatti stata allenata ininterrottamente dal tecnico Cesare Albè dal 1994 al 2018.

Matteo Contini è il nuovo allenatore della Giana Erminio

 

 (Getty Images)

Matteo Contini è il nuovo allenatore della Giana Erminio, club lombardo che milita nel girone A della Serie C. La società ha scelto l'ex calciatore del Napoli al posto di Oscar Brevi, esonerato dopo gli ultimi risultati negativi che hanno portato la squadra nei bassifondi della classifica. Di seguito il comunicato diffuso sul sito ufficiale del club:

"A.S. Giana Erminio comunica di aver affidato la guida della Prima Squadra a Matteo Contini, con un accordo che lo legherà alla società biancazzurra sino al 30 giugno 2022. Matteo Contini, classe 1980, dopo una lunga carriera da calciatore, iniziata nelle giovanili del Milan ha proseguito con 450 presenze fra i professionisti, fra le quali spiccano 7 stagioni in Serie A con Parma, Napoli, Siena e Atalanta, 2 stagioni nella Primera División spagnola con il Real Saragozza, 5 stagioni in Serie B con Avellino, Juve Stabia, Bari e Ternana e, a inizio carriera, 5 stagioni in C1 con Lumezzane, Livorno, Spal, Monza e L’Aquila, chiudendo la carriera in Serie D con la Pergolettese nella stagione 2017/18.

Carriera da allenatore

Inizia ad allenare nel settore giovanile della Pergolettese, a settembre 2018 ottiene la qualifica da Allenatore Uefa A e il 6 novembre viene promosso sulla panchina della prima squadra portando la Pergolettese alla promozione in Serie C. Riconfermato per la stagione successiva, incontra la Giana sul campo il 23 ottobre 2019, in una gara terminata 1-1. Nel corso della stagione viene prima esonerato e poi richiamato in vista dei playout, dove porta la squadra alla salvezza. Riconfermato nuovamente sulla panchina della Pergolettese, a novembre rassegna le sue dimissioni. Nel settembre 2020 ha ottenuto l’abilitazione per Allenatore Professionista di Prima Categoria – Uefa Pro, il massimo livello tecnico per allenare in Serie A".