Tavecchio: “Il calcio italiano ha ancora tanti problemi, dall’economia ai diritti tv”

L’ex presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli quest’oggi su alcuni temi attuali del calcio italiano

di Tony Sarnataro

L’ex presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli quest’oggi su alcuni temi attuali del calcio italiano.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Le parole di Tavecchio

Tavecchio
Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

“Le elezioni per la FIGC sono già scritte, Gravina sarà riconfermato. Così come per la LND Sibilia è in pole. I commissariamenti, che sono punizioni e non merito sportivo, hanno portato in vetta l’attuale numero uno federale ma lui è stato abile a restarci. L’Italia ha un trattamento fiscale e burocratico diverso dagli altri paesi. Ci sono problemi con gli extracomunitari. Noi ci siamo impegnati per fare il nostro, con Infantino e Ceferin. La questione economica è difficile da affrontare. I diritti tv sono un altro grave problema che non è stato affrontato: vi posso fare l’esempio dell’India, un grande paese dove il nostro campionato di calcio non viene trasmesso, a differenza della Premier”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy