Sudtirol, l’allenatore: “Pinamonti ha qualità tecniche e morali importanti, ma Petagna è più pronti”

Sudtirol, l’allenatore: “Pinamonti ha qualità tecniche e morali importanti, ma Petagna è più pronti”

di Armando Inneguale, @ArmInne28
Pinamonti, l'agente ha parlato del futuroi

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Stefano Vecchi, allenatore Sudtirol.

LE PAROLE DELL’ALLENATORE DEL SUDTIROL

“Pinamonti è un attaccante che con i pari età ha sempre fatto la differenza. E’ un giocatore che ha bruciato le tappe, sempre un passo avanti a tutti ed in Italia il più forte di categoria. E’ chiaro che il campionato italiano è complicato e diventa complicato imporsi. Ha qualità tecniche e morali importanti. Esposito? Lo conosco indirettamente, è sempre stato in categorie inferiori alla mia, ma è sempre stato considerato un grande talento, un giocatore del futuro. L’Inter a livello di settore giovanile è sempre stata molto pronta e preparata e Pinamonti negli ultimi anni è stato l’attaccante più forte. Pinamonti o Esposito? Si presentano con grandi caratteristiche, ma sono diversi. Dipende anche dalle condizioni che troveranno sul loro cammino, per assurdo potrebbero giocare insieme. Pinamonti pronto per il Napoli? A Napoli ci sono giocatori molto forti davanti, rischierebbe di trovare poco spazio. Miglior caratteristica di Pinamonti? Vede la porta, sa giocare sia spalle alla porta che in profondità, è un attaccante moderno. Petagna o Pinamonti? Se fossi Rino, Petagna mi sembra più pronto, poi se si vuole scommettere su un prospetto.

Inter? Sta facendo molto bene, prosegue la crescita degli ultimi anni che ha portato avanti Spalletti e Conte quest’anno sta confermando la crescita sotto ogni punto di vista, nonostante la battuta d’arresto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy