Stendardo: “Il problema del Napoli nasce dalla testa dei giocatori”

Stendardo: “Il problema del Napoli nasce dalla testa dei giocatori”

di Mattia Di Gennaro
Stendardo Serie A

Il procuratore Gugliemo Stendardo ha parlato ai microfoni di Radio Marte della situazione che vive il Napoli. Di seguito le sue dichiarazioni.

Stendardo: “Il problema del Napoli nasce dalla testa dei giocatori”

“Il Napoli ha compromesso il match con l’Inter a causa di errori individuali e non è la prima volta che accade. La squadra azzurra sta perdendo troppi punti in questa stagione a causa di errori dei singoli.

Il Napoli e tutto l’ambiente devono ritrovare equilibrio e serenità. C’è un problema nella testa dei calciatori e al di là di tutto ciò che è accaduto, buttar via quanto di buono fatto finora sarebbe un peccato. Mancano ancora 20 partite da giocare e ogni obiettivo è ancora possibile. Se si ritrova serenità, si può ambire anche ad un posto in Champions, ma mi rendo conto che è difficile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy