Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Roma-Napoli, la sagra dell’ex: se ne contano sei, con ben cinque azzurri

EMPOLI, ITALY - FEBRUARY 27: Luciano Spalletti and Francesco Totti of AS Roma after the Serie A match between Empoli FC and AS Roma at Stadio Carlo Castellani on February 27, 2016 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Roma-Napoli di domani, gara valida per la nona giornata di serie A, sarà una vera e propria sagra dell’ex. Se ne contano ben sei

Tony Sarnataro

 Roma-Napoli di domani, gara valida per la nona giornata di serie A, sarà una vera e propria sagra dell’ex. Se ne contano ben sei, di cui cinque attualmente in azzurro. A partire dal grande ex che sarà Luciano Spalletti. E poi Mario Rui, Manolas, Politano, Juan Jesus e Diawara.

Roma-Napoli, Spalletti guida il plotone di ex

 Mario Rui (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il più celebre è ovviamente Luciano Spalletti, allenatore per due lunghi periodi alla Roma. Dal 2005 al 2009 e dal 2016 al 2017 per un altro anno e mezzo. Non si è separato bene con la piazza giallorossa a causa della situazione di Totti, in pratica messo alla porta dal tecnico dopo vari consulti con la società. Per lui ci saranno probabilmente solo fischi. Eppure se ne è tolto di soddisfazioni la Roma nei suoi anni: dalle qualificazioni Champions ai secondi posti in campionato, per terminare con le ultime coppe alzate al cielo nell’ormai lontano 2008. Tra gli altri ex, tutti giocatori, quello che maggiormente ha lasciato il segno è Kostas Manolas (probabilmente out per infortunio). Il greco è stato un perno della difesa giallorossa anche nell’era Spalletti, e si ricorda il celebre gol del 3-0 al Barcellona. Mario Rui e Juan Jesus hanno lasciato poche tracce a Roma, il primo a causa di un infortunio. Politano invece è cresciuto nel settore giovanile, senza mai spiccare il volo. Mentre Diawara, l’unico ex su sponda romana, è stato un comprimario nell’era Sarri.

tutte le notizie di