Rivieccio ricorda il primo scudetto: “33 anni fa a quest’ora, dovevo solo nascere a Napoli”

Rivieccio ricorda il primo scudetto: “33 anni fa a quest’ora, dovevo solo nascere a Napoli”

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1

Il comico napoletano Gino Rivieccio ha ricordato su Twitter il giorno della vittoria del primo scudetto del Napoli e la grande festa della città. L’anniversario di quel trionfo è stato ricordato dal campione protagonista di quella stagione: Diego Armando Maradona (clicca qui per il video pubblicato su Instagram dal numero 10).

Primo scudetto Napoli, il ricordo di Gino Rivieccio


“10 maggio 1987. Aspettammo solo quel calcio d’inizio e soprattutto quel fischio finale che avrebbe dato un senso diverso alla nostra vita. Una di quelle giornate in cui capisci perché potevo e dovevo solo a nascere a Napoli. E ringrazio Dio che me l’ha fatta vivere.

Negli studi di Teleoggi Michele Plastino conduceva la lunga maratona notturna che avrebbe preceduto il giorno della Gloria. L’imitazione di Bruscolotti intervistato da Massimo Lopez nei panni di Mike Bongiorno penso sia stata tra le cose più divertenti che abbia mai fatto in tv.

33 anni fa a quest’ora…”.


Il riepilogo di quella stagione

La stagione 1986-87 partì con la fase preliminare di Coppa Italia, superata davanti alla Lazio. In campionato i partenopei si portarono al comando a inizio novembre, sconfiggendo la Juventus per 3-1. Sul finire del girone di andata, l’Inter agganciò la squadra azzurra: quando i nerazzurri caddero a Verona, il Napoli si prese però il titolo di metà stagione con 2 punti sui lombardi.

Maradona festeggiato dai compagni dopo la conquista della terza Coppa Italia
I punti di distacco salirono a 4, quando a fine febbraio i milanesi persero con la Roma e i campani vinsero a Torino. 2 settimane più tardi furono 7, complici le sconfitte nerazzurre nel derby e a Genova. Un leggero rallentamento in primavera fece sperare Milan e Roma, comunque tenute a distanza. Lo scatto decisivo arrivò a maggio, con la vittoria sul Como e il pareggio con la Fiorentina che resero certo lo scudetto: fu il primo tricolore della storia partenopea e per una formazione del Sud.

La stagione fu chiusa dal successo in Coppa Italia, con l’Atalanta battuta nella doppia finale. La formazione realizzò così una doppietta già riuscita alle torinesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy