Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Repice prova a spiegarsi il netto calo di Insigne: le sue considerazioni

Repice prova a spiegarsi il netto calo di Insigne: le sue considerazioni

Così Repice a KKN

Giovanni Ibello

Francesco Repice, noto giornalista sportivo e telecronista, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione Radio Goal. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli1926.it:

Così Repice a KKN

"Non c'è ridimensionamento dopo una sconfitta. La spiegazione del ko di San Siro? L'ha data Spalletti... Dopo il gol di Zielinski, la squadra ha avuto un po' il braccino. Atteggiamento pericoloso perché dopo il vantaggio non ti devi ritrarre, piuttosto devi uccidere la partita. Napoli fragile fisicamente? No, non sono d'accordo. Ci sono giocatori monumentali come Anguissa, un giocatore che ha fatto, sul finale, una cosa fuori dalla grazia di Dio. Che numero pazzesco! Forse sugli esterni però potrebbe essere vero".

Su Osimhen:

"Non so quanto può restare fuori Osimhen, non sono un medico. So però che è un giocatore fondamentale per il tipo di calcio offerto da Spalletti".

La chiosa su Insigne:

"Il Napoli e l'Italia hanno bisogno di Insigne. Il giocatore però, dobbiamo ammetterlo, è in calo di rendimento. Forse gioca troppe partite, e non solo lui".