Renica: "Quel contro la Juve nell’anno ’89 non lo dimenticherò mai. Vorrei che il presidente…"

Renica: “Quel contro la Juve nell’anno ’89 non lo dimenticherò mai. Vorrei che il presidente…” ecco quanto dichiarato

di Redazione
Renica Napoli, il racconto

A Marte Sport Live su Radio Marte è intervenuto Alessandro Renica, allenatore ed ex calciatore: “Quel goal contro la Juventus nell’89 mai lo dimenticherò. Trent’anni dopo si può ripetere la storia: se ti concentri solo su una competizione, a volte le gare le senti di più. Ancelotti deve essere bravo a fare lo psicologo della squadra. La comunicazione verbale sarà fondamentale. Martino ha emozionato tutti, l’unico che ha raccontato le nostre gesta: ha una voce fantastica. Quel goal contro la Juventus mi ha emozionato molto, l’ho visto tante volte, mi fa piacere che la gente lo ricordi. Baratterei soldi per rivivere quelle emozioni: le soddisfazioni si ottengono emozionandosi. Sarebbe giusto che qualche presidente si facesse trascinare da queste emozioni: alcune di queste restano per sempre negli annali. Ho avuto la fortuna di vincere tanto, avrei voluto vincere di più, ma non ci siamo riusciti forse per la posizione geografica o per altre difficoltà che si vivono e vedono ancora adesso. Il nostro gruppo era davvero forte: abbiamo aperto un bel ciclo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy