Primavera, Napoli-Juventus 0-1: azzurrini ancora KO, Juve troppo forte. Si resta ultimi a 9 punti

di Francesco Melluccio
Baronio Napoli

Azzurrini di Baronio ancora KO, precisamente per la terza volta consecutiva. Questa contro la Juventus è stata una partita quasi senza storia, con la squadra bianconera che ha dimostrato di essere superiore su tutti i fronti. Napoli che quindi resta ultimo a 9 punti in classifica, uno score davvero imbarazzante che fa capire quanto la società partenopea debba lavorare molto di più sul settore giovanile.


LA PARTITA

La Juventus va subito in vantaggio al 14esimo minuto con Ranocchia, che colpisce da solo in mezzo all’area su un cross di Tongya. Ancora i bianconeri pericolosi al 34′ con Leone, che scarica un destro potentissimo sulla traversa.

Nel secondo tempo è ancora dominio Juve, prima Ranocchia e poi Moreno sfiorano il 2-0, con due tiri dalla distanza che sfiorano il palo della porta di Idasiak.

All’84’ la grande occasione per il pareggio del Napoli, super punizione di Cioffi, che va vicinissimo alla rete con un forte destro a giro. Solo illusione ottica del gol.

Finisce dopo 3′ minuti di recupero la partita tra Napoli e Juventus, vinta meritatamente dai bianconeri per 1-0, che centrano il decimo risultato utile consecutivo. Azzurrini invece che collezionano, amaramente, ben 4 sconfitte nelle ultime 4 in casa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy