Politano: “Soffrendo abbiamo vinto, la finale costerà sudore. Grazie San Siro!”

Politano: “Soffrendo abbiamo vinto, la finale costerà sudore. Grazie San Siro!”

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1

Matteo Politano ieri è sceso in campo nel finale di Inter-Napoli con la maglia azzurra. Prima volta da ex contro la formazione nerazzurra, che ha lasciato nella finestra di calciomercato di gennaio. Ecco il suo messaggio pubblicato su Instagram:

“Soffrendo abbiamo vinto in trasferta, ma sappiamo che dovremo sudare anche al ritorno per guadagnarci la finale! Grazie allo splendido pubblico di San Siro per l’accoglienza!”.

Politano, dall’Inter al Napoli a gennaio

Inter – Il 30 giugno 2018 viene ufficializzato il suo passaggio all’Inter in prestito con diritto di riscatto. Esordisce in maglia nerazzurra il 19 agosto 2018 in occasione della trasferta sul campo del Sassuolo, mentre un mese più tardi fa il suo esordio in Champions League nella vittoria interna per 2-1 contro il Tottenham. Il 29 settembre 2018 sigla la sua prima rete in maglia nerazzurra nella vittoria casalinga contro il Cagliari. Nel corso della stagione si guadagna un posto da titolare, e il 21 febbraio 2019 trova la sua prima rete in Europa League nella sfida di ritorno contro il Rapid. Mette insieme 48 presenze e 6 gol in tutto nella sua prima stagione in nerazzurro.

Il 19 giugno 2019 viene quindi riscattato ufficialmente dal club nerazzurro. Sotto la gestione del nuovo allenatore Conte, trova meno spazio rispetto all’annata precedente con Spalletti, complice anche un infortunio rimediato contro il Borussia Dortmund che lo ha tenuto fuori per un mese.

Napoli – Il 28 gennaio 2020 si trasferisce al Napoli in prestito biennale (2,5 milioni di euro) con obbligo di riscatto (19 milioni di euro più 2 milioni di bonus).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy