Pisani, l’avvocato: “Mertens ha rivelato il suo futuro al giovane Umberto”

Pisani, l’avvocato: “Mertens ha rivelato il suo futuro al giovane Umberto”

di Maria Ferriero, @m_ferriero
editonapoli chiariello

Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo, l’avvocato Angelo Pisani ha rivelato un retroscena su Dries Mertens. Il calciatore, nei giorni scorsi, ha incontrato un ragazzo vittima di bullismo. Il ragazzo ha anche ricevuto un dono speciale da parte del belga.

Mertens, il retroscena di Pisani

Mertens, le parole di Pisani

 

“I bulli dei Colli Aminei sono gli stessi che spuntavano ai vecchietti. E’ evidente l’assenza della famiglia e della scuola. Mertens ha dimostrato di essere un vero napoletano nei fatti, così come Insigne. I due si sono messi in contatto con la famiglia del ragazzo vittima di bullismo quando hanno letto che era un loro piccolo collega. Ciro Mertens lo ha invitato a casa, hanno pranzato insieme e gli ha regalato la maglia. Quando dei campioni scendono in campo, per esprimere valori positivi, è sempre bello. Sono contento che resti a Napoli. Quando Umberto gli ha chiesto se rimanesse a Napoli, lui ha risposto “Sì, sono napoletano”. Umberto è abbastanza traumatizzato e stupito per tanta solidarietà, è un po’ confuso. Spero possa ubriacarsi di bene”.

Mertens-Napoli, la situazione

L’attaccante dei partenopei, Dries Mertens, ha un contratto con scadenza fissata la mese di giugno del 2020. Manca davvero poco perchè, in caso di mancato rinnovo, il calciatore potrà salutare a parametro zero. Nelle ultime settimane si è fatto sempre più forte il pressing del Chelsea ma anche dell’Inter che sembrava essere ad un passo. Negli ultimi giorni la situazione sembrerebbe essersi totalmente capovolta ed il belga si avvicina sempre più ad una permanenza al Napoli.  Tutto grazie ad un nuovo accordo raggiunto con il patron Aurelio De Laurentiis.

CLICCA QUI PER I DETTAGLI SUL RINNOVO DI MERTENS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy