San Paolo, Basile: "Lavori concordati con il Napoli, un fulmine a ciel sereno"

San Paolo, Basile: "Lavori concordati con il Napoli, un fulmine a ciel sereno"

Il Commissario dei Lavori svolti per le Universiadi Basile ha commentato la polemica creatasi attorno allo stadio San Paolo negli ultimi giorni.

di Redazione

Gianluca Basile, commissario per le Universiadi, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per commentare la questione stadio San Paolo. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:“Con il calcio Napoli avevamo concordato i lavori da fare e della ristrutturazione gli spogliatoi si può esser soddisfatti. Ancelotti aveva una notizia datata: in un primo momento avevamo deciso che gli spogliatoi venissero consegnati il 31 agosto, ma poi il progetto di qualificazione ha riguardato anche alcune parti che non venivano utilizzate e quindi c’è voluto più tempo.Quando De Luca parla di miracolo si riferisce a tutti i lavori fatti al San Paolo: basti pensare che l’impianto luci lo abbiamo montato in 13 giorni. Dispiace per la polemica creata, è stato un fulmine a ciel sereno anche perché non abbiamo mai pensato di non consegnare in tempo gli spogliatoi. Magari bastava un avviso e non creare un caso. Lo spogliatoio del Napoli era dai tempi di Maradona che non veniva riqualificato. Domani i tifosi avranno un stadio più comodo, ci sarà un colpo d’occhio notevole”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy