Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Jacomuzzi avvisa il Napoli: “Questa sera bisogna vincere, serve mentalità”

Victor Osimhen (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Ai microfoni di Radio Marte, Carlo Jacomuzzi, dirigente, ha parlato del Napoli e della prossima gara di questa sera al Maradona con il Legia Varsavia, citando anche Osimhen

Edoardo Riccio

Quest'oggi, ai microfoni di Radio Marte, Carlo Jacomuzzi ha rilasciato alcune parole sul Napoli e sulla sfida di questa sera con il Legia Varsavia in Europa League. Il dirigente, inoltre, ha citato anche Osimhen, perno fondamentale della rosa di Spalletti.

Jacomuzzi: "Osimhen è un apporto vitale, ma il Napoli non è dipendente"

 (Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni del dirigente:

Sul possibile turnover di questa sera

"Di questo si deve occupare l'allenatore capendo se i giocatori non hanno testa per affrontare una partita impegnativa. Giocare in Europa non è mai uno scherzo, si gioca davanti a un pubblico esigente. Bisogna arrivare preparati alla gara. Magari l'allenatore vede qualcuno un po' più scarico e valuta lui.

Ma i giocatori sono allenati più che bene, l'importante è arrivare con la mentalità giusta. Vincere fa sempre bene, a volte invece si possono creare situazioni di malumore quando non lo si fa. L'importante è vincere oggi poi della Roma parleremo domenica".

Su Osimhen e sul rapporto con il Napoli

"Di sicuro il giocatore dà grande supporto e finalizzazione alla squadra con le sue abilità. Però ci sono altri giocatori che possono giocare titolari nel Napoli e che giocherebbero in altre squadre quindi non c'è da spaventarsi.

Non vedo grosse difficoltà nella sostituzione del giocatore. Lui dà un grande apporto in questo momento ma chi giocherà al posto suo avrà la possibilità di meritarsi un posto da titolare. Il Napoli non soffrirà i cambi assolutamente".