Santacroce: “Peccato per il gol annullato ad Osimhen! Ma il Napoli c’è per la Champions”

di Enrico Esposito
Osimhen

Ai microfoni di Radio Crc l’ex calciatore del Napoli Fabiano Santacroce ha oggi rilasciato alcune dichiarazioni su Napoli-Cagliari, analizzando il raddoppio del 2-0 annullato a Victor Osimhen, i cambi effettuati da Gattuso e le prestazioni della difesa azzurra.

Santacroce: “Dispiace che Osimhen abbia dovuto lasciare il campo nel secondo tempo”

Gol annullato ad Osimhen
(Getty Images)

“Contro il Cagliari non si è visto il solito Napoli merito pure di una squadra, quella di Semplici, che merita una classifica migliore di quella che ha. Sul risultato ha pesato molto l’errore di Fabbri, però adesso è meglio guardare avanti”.

Sui cambi di Gattuso

“Non so, forse non avrei fatto entrare Elmas, è vero che la sostituzione di Osimhen non ci voleva. Però credo che sarebbe finita così anche nel caso Gattuso avesse mantenuto in campo lo stesso undici di partenza. Sul gol del Cagliari c’è stato un errore della difesa del Napoli. È capitato spesso in questa stagione che gli azzurri dessero più attenzione al pallone che all’avversario. Ma la palla non entra in porta da sola”.

Sulle ambizioni Champions del Napoli

 “Si tenga stretto il pari, nel finale di campionato conquistare punti è sempre più difficile. Il Napoli è ancora in corsa per la Champions. Ce la potrà fare sicuramente”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy