Orrico: “Ammiro Sarri ma le sue sono solo scusanti. Europa League? Mette le mani avanti”

Orrico a TMW: “Ammiro Sarri ma le sue sono solo scusanti. Europa League? Mette le mani avanti”

di Redazione

L’ex allenatore Corrado Orrico ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tuttomercatoweb, commentando le parole di Maurizio Sarri, che ha attaccato la Lega per quel che riguarda il calendario della Serie A e sulla gestione della rosa in Europa League, ecco quanto evidenziato:

“Lo ammiro molto ma non mi è piaciuto il suo comportamento. Credo che le sue siano solo scusanti e non vedo alcun complotto contro la sua squadra. Il calcio è fatto dal campo, il resto sono solo alibi”.

Sulla gestione della rosa in Europa: “Le vittorie portano sempre un vantaggio e servono a mantenere alto il morale. Andare avanti è importante, non mi convincono fino in fondo le parole di Sarri: credo che abbia voluto mettere le mani avanti nel caso in cui dovesse essere eliminato”.

Sulle italiane impegnate in Europa League: “Tutto dipende dalle scelte che faranno gli allenatori, soprattutto per quel che riguarda il Napoli e la Lazio. L’Atalanta manderà in campo i migliori come ha sempre fatto ma ha di fronte a sé un ostacolo durissimo. Gasperini ci tiene, ma sarà quasi impossibile passare il turno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy